Mercoledì 3 luglio, dalle ore 19.00 in Piazza dei Martiri II MusicaInGioco, nell’ambito degli eventi della II Edizione del Festival Cuore di Banda, organizza l’incontro
QUANDO LA MUSICA FA SQUADRA

Ospite d’eccezione il maestro Andrea Gargiulo

Musica in Gioco è un progetto ispirato a “El Sistema” Abreu, la musica come strumento di integrazione sociale e personale “L’orchestra è una società che pratica per definizione l’interdipendenza, l’orchestra è un’impresa collettiva in cui tutti sono d’accordo nella voglia di affrontare brani sempre più difficili, e questo forma la personalità di ogni ragazzo: previene la droga, previene la violenza, ed è uno strumento insuperabile di sviluppo sociale. La musica opera questo miracolo: costruttivo, seduttivo, creatore, nel bambino e nell’adolescente”. Con queste parole José Antonio Abreu, musicista ed ex ministro della cultura del Venezuela, sintetizza il sistema di orchestre che, nell’arco di un trentennio e con sovvenzioni pubbliche, ha organizzato una rete d’istruzione musicale che coinvolge 750 mila ragazzi, di cui il 90% arriva da famiglie disagiate. In Italia il sistema di orchestre infantili è nato spontaneamente con diversi nuclei che hanno iniziato le attività didattiche spesso in assoluto volontariato.
Dal novembre del 2010 la scuola musicale di Fiesole e Federculture, con la presidenza onoraria di Claudio Abbado, ha attivato il sistema nazionale di orchestre e cori infantili e giovanili, presieduto da Roberto Grossi. 
In Puglia, già dal luglio del 2010, l’Associazione culturale “MusicaInGioco”, con il presidente Maestro Gianlorenzo Sarno ha iniziato le attività con l’aiuto di diversi soggetti istituzionali supportati dai competenti assessorati regionali, all’istruzione, alla cultura, alle politiche giovanili e ai servizi sociali, che hanno permesso loro di consolidare un esperienza didattica sperimentale basata sull’approccio reticolare, che amplifica le potenzialità di aggregazione e interdipendenza della musica d’insieme, affascinando così tutti i bambini partecipanti, oltre 400, dai 3 ai 15 anni, anche con diversa abilità (Sindrome di Asperger, ADHD, Dislessia, ritardi cognitivi, ecc.) nelle province di Bari, Lecce, Bat, Foggia e Taranto, che hanno potuto così ricevere gratuitamente strumenti e lezioni di musica esibendosi al Teatro Petruzzelli di Bari con due orchestre di 240 bambini l’una, con circa 1000 bambini o all’arena concerti di villa Peripato a Taranto il 20 Giugno 2014, al Talos Festival, al Multiculturita Festival, ecc. 

AD ACQUAVIVA DELLE FONTI Musica in Gioco è presente dal 2015 in collaborazione con il centro Granelli di Senape. La prima esibizione del nucleo è avvenuta per l’inaugurazione di Piazza dei Martiri 1799 il 22 Maggio 2016. I ragazzi si sono esibiti poi nel Sagrato della Madonna del Pozzo a Capurso, in Cattedrale ad Acquaviva, all’Arena della Pace di Bari, ad Amatrice, a Noci, a Gioia del Colle, a Mariotto, a Noicattaro.

Maggiori info nell’evento Quando la Musica fa Squadra – Incontro con Andrea Gargiulo