Per il Festival CUORE DI BANDA ancora grande musica e tradizione nel weekend: sabato 27 con l’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari e domenica 28 il Concerto Bandistico dell’Orchestra della Città di Acquaviva

Sabato 27 luglio, dalle ore 21,00 in Piazza Vittorio Emanuele II ad Acquaviva delle Fonti si esibirà l’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari con un Gran Concerto Bandistico
Sorta nel 1968, grazie alla sensibilità con cui l’Amministrazione Provinciale di Bari accolse le appassionate sollecitazioni del prof. Vitantonio Barbanente, Presidente del Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, l’Orchestra di Bari inaugura la sua attività con la direzione artistica del M° Gabriele Ferro, allora giovane docente del Conservatorio barese diretto da Nino Rota.
In programma l’esecuzione di diversi brani tra cui: Tu che mi hai preso il cor da “Il Paese del Sorriso”, Tace il labbro da “la Vedova Allegra” e E’ scabroso le donne studiar da “la Vedova Allegra”. Le orchestrazioni sono di Michele Cellaro. Salomè una rondine non fa primavera da “Scugnizza.

Domenica 28 luglio, sempre dalle ore 21,00 in Piazza Vittorio Emanuele II si esibirà la Banda della città di Acquaviva con uno Storico Gran Concerto Bandistico.

Poche città d’Italia, dal punto di vista musicale, possono vantare un’origine così antica e una serie così gloriosa di Maestri Direttori di Banda come Acquaviva delle Fonti.
Unitamente a Napoli, Roma, Venezia, Acquaviva fu una delle prime città d’Italia a portare il suo modesto contributo per l’elevazione artistica del popolo attraverso la musica.
La banda si mise in luce anche sui palcoscenici del nord. La Banda di Acquaviva delle Fonti si aggiudicò, a Torino nel 1898, il primo premio in grande concerto per bande.

Condividi e segui gli eventi:
Concerto Orchestra Sinfonica Città Metropolitana di Bari (sabato 27)
Concerto Bandistico dell’Orchestra della Città di Acquaviva (domenica 28)


Lascia un commento