Continuano i grandi appuntamenti che segnano la fine della II edizione di Cuore di Banda – Viaggio dal ‘700 all’immaginario tra musica e cospirazione-, il progetto che intende rilanciare l’identità musicale e cultura bandistica contaminata con i nuovi linguaggi musicali in corso nelle città di Acquaviva delle Fonti, Sammichele di Bari e Turi sotto la direzione artistica di Daniele Trevisi.

Domenica 25 agosto: “ Guarda che banda!”, progetto che ospita la cantautrice barese Serena Brancale in programma alle 21 in piazza Silvio Orlandi a Turi.

Guarda che Banda vede protagonista la Marching Band con ospite d’eccezione la cantautrice barese Serena Brancale, un progetto che nasce a Turi con l’obiettivo di rinnovare e rielaborare il repertorio bandistico tradizionale della banda pugliese. Si tratta di un incontro tra forme musicali e artistiche diverse che trasformano la tradizione in laboratorio musicale vivace che coinvolge decine di musicisti di tutte le età. Per “Cuore di Banda” l’ensemble ha scelto di realizzare il progetto con una delle voci più talentuose della scena musicale italiana: Serena Brancale. La cantautrice barese è riuscita a conquistare il grande pubblico con la partecipazione al festival di Sanremo 2015 e collaborando in Italia e all’estero con Mario Biondi e con il Volo. La sua è una ricerca vocale che spazia dal funk al jazz e al r & b.

Per maggiori informazioni clicca su partecipa e condividi l’evento Guarda che Banda e Serena Brancale Live a Turi


0 commenti

Lascia un commento